Pubblicato da: falcofly | 19 settembre 2013

Incontri alla Casetta

Cari amici,Venerdì 27 Settembre dalle ore 21 alle ore 23 iniziano gli incontri alla                                                                     “Casetta del bosco”.

(Vedi pagina “incontri per la crescita e la consapevolezza”)

Strada camporotondo1 Villa Oneto (GE) 10 minuti dall’uscita del casello autostradale di Chiavari.

Da spedire

Quello di venerdì 27 sarà un incontro nel quale decideremo insieme gli argomenti e le tematiche da affrontare durante l’anno. Ricordo a tutti che ognuno di voi potrà proporre e trattare di persona argomenti in tema che saranno prima vagliati e dopo decisi dal gruppo.

Tutto questo allo scopo di rendere partecipe attivamente e non solo in veste di ascoltatore chiunque abbia voglia di mettersi in gioco nell’osservare ed espandere quel fantastico percorso di vita che ci unisce nella fratellanza della nuova era.

Se rimarrà il tempo,guarderemo e commenteremo un simpatico video di un’Anima Antica bambino che parla………………e ci commuove, permettendoci di osservare un antico nostro sistema di affrontare la nutrizione del nostro corpo fisico,sistema che forse va un pò aggiornato 🙂

“Chi entra in conservatorio per intraprendere lo studio del canto
o di uno strumento, non si illude di essere in grado di cantare
all’Opera o dare concerti dopo pochi mesi di studio. Ma allora,
perché certe persone appena muovono i primi passi in una Scuola
iniziatica immaginano di poter parlare con gli arcangeli,
comandare alle forze della natura, guarire i malati, viaggiare
nello spazio e così via?
Su questo argomento regna una grande confusione nella mente di
molti spiritualisti. Parole come “iniziazione” e “scuola
iniziatica” il più delle volte fanno loro pensare a un
insegnamento che li farà entrare rapidamente in possesso di
facoltà e poteri soprannaturali. No, l’insegnamento che
riceveranno chiederà loro dapprima di intraprendere un lavoro su
se stessi, in modo da riuscire a disciplinare il proprio corpo
fisico, i propri sentimenti e pensieri, e tale lavoro esige che
essi accettino modestamente di fare ogni giorno piccoli sforzi.
Saranno questi piccoli sforzi quotidiani a condurli molto
lontano, ma essi devono iniziare a lavorare senza aspettarsi
risultati grandiosi. “

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: