Pubblicato da: falcofly | 14 aprile 2013

il WESAK alla casetta

Il 25 Aprile 2013 alle ore 15.30 alla “Casetta del bosco” celebreremo la cerimonia del Wesak. Essa si svolgerà con  l’acqua energizzata da ben 21 anni dalla luna piena nel segno del Toro. Se volete partecipare è importante indossare un abito (o parte di esso) bianco e portare un fiore da condividere con i partecipanti.

L’incontro è gratuito ed aperto  tutti.

COS’È IL WESAK

Il Wesak è una festività che riguarda l’intera umanità. Al contrario di altre feste che vengono celebrate solo dai fedeli di questa o quella religione, di questo o quel credo, il Wesak è un evento che appartiene a tutto il genere umano. Si tratta di una festività mobile poiché, come la Pasqua Cristiana, non cade sempre lo stesso giorno dell’anno. Per conoscere la sua data, si calcola la prima luna del segno del toro, che può cadere a maggio oppure ad aprile.
Ma cosa si festeggia nel giorno del Wesak?
Si narra che Siddharta Gautama, il Buddha, sia morto nell’anno 483 a.C. nel mese di Wesak (maggio), nella notte di luna piena. Quando l’Illuminato stava per raggiungere il Nirvana (che corrisponde al Paradiso dei Cristiani) per dimorarvi ormai libero da ogni legame terreno, si guardò indietro e vide un’umanità sofferente e addolorata dal ciclo della rinascita e della morte nonché oppressa dall’ignoranza. Preso da profonda compassione per il genere umano, promise che non sarebbe entrato nel Nirvana fino a quando l’ultimo degli esseri umani non sarebbe stato libero.

Buddha, nel fare la sua promessa, aggiunse che sarebbe disceso tra gli uomini una volta l’anno nel Plenilunio del Wesak,insieme a tutti i maestri,(tra i quali naturalmente anche il Cristo) per dare alla Terra e all’umanità intera la sua Benedizione ed è di questa Benedizione che noi usufruiamo in questo giorno particolare.

A partire del 1919, il Maestro Djwal Kool, detto anche “il Tibetano”, comunica in astrale ad Alice Bailey, di celebrare, durante ogni plenilunio del Toro, tale festività come l’incontro con il Buddha, il Cristo e tutti i Maestri della Grande Fratellanza di Shamballa, e di rendere, con uno spirito caratteristico dell’Età dell’Acquario, tale cerimonia pubblica ed aperta a tutti. In occasione del WESAK Acquariano  si riuniscono ormai in tutto il mondo gruppi sempre più numerosi in meditazione e preghiera, gruppi formati da aderenti a tutte le religioni e percorsi spirituali.

Secondo l’insegnamento esoterico del Maestro Djwal Kool la celebrazione del Wesak Acquariano ha luogo durante il plenilunio del Toro e costituisce un momento privilegiato per un lavoro rituale di collegamento tra l’umano e il divino.
I pleniluni, come anche i solstizi e gli equinozi, rappresentano dei punti salienti del ciclo soli-lunare, e sono numerose le tradizioni che hanno collocato le principali feste religiose in queste particolari situazioni di allineamento astronomico. Il plenilunio costituisce un allineamento perfetto tra il Sole, la Terra e la Luna; è il momento di massimo afflusso di energia solare sul nostro pianeta. Schema astronomico delle fasi lunari: un ciclo lunare dura circa 29 giorni. Si nota che al momento del plenilunio la Luna è opposta al Sole e non ostacola quindi l’afflusso di energia solare sulla Terra. Dal punto di vista esoterico al momento del plenilunio è come se una porta venisse aperta fra il Sole e la Luna. La fascia di luce dorata, che si estende fra i due corpi celesti irradia la superficie della Luna completamente, rendendo possibili alcune rivelazioni e trasformazioni della coscienza dell’umanità. Il rito del plenilunio proposto da Alice Bailey è una meditazione di gruppo che si sviluppa secondo un percorso fisico e simbolico preciso. E’ caratterizzato da varie tappe e serve a coordinare il lavoro dei singoli individui affinché possano partecipare in modo ottimale all’opportunità offerta dall’apertura di questa porta spirituale a livello planetario.

Aquarius Zodiac : Vector zodiaco Acquario Archivio Fotografico

Il Wesak Acquariano introduce la simbologia della Comunione con l’Acqua. Già nei Vangeli è menzionato che il Cristo dice alla Samaritana che gli offre da bere dalla brocca:

“Se tu conoscessi il dono di Dio e chi è colui che ti dice: ‘Dammi da bere!’, tu stessa gliene avresti chiesto ed egli ti avrebbe dato acqua viva… Chiunque beve di quest’acqua avrà di nuovo sete; ma chi beve dell’acqua che io gli darò, non avrà mai più sete, anzi, l’acqua che io gli darò diventerà in lui sorgente di acqua che zampilla per la vita eterna” (Vangelo di Giovanni 4,10.13-14).

La donna che versa dalla brocca l’acqua al Cristo e la coppa del cristallo ripiena d’acqua sulla roccia altare nella Valle del Wesak, stanno a simbolizzare, tra l’altro, l’avvento dell’Era dell’Acquario e della nuova spiritualità e conoscenza ad essa connessa.
E una volta ricontattata la nostra Essenza, l’invito del Wesak è quello di diventare dei generatori di Amore e Saggezza per tutta l’umanità e per il pianeta intero: …Il Wesak non è più una festa fra tante altre, e neppure una cerimonia rituale come cento altre: il Wesak diventa un’occasione, una proposta d’azione fatta ad ogni uomo sulla Terra. E’ il momento sacro offerto ormai a tutti per canalizzare l’Amore-Saggezza, è la prima festa attiva, che fa del popolo umano cosciente un elemento di trasmissione del Divino. …Il messaggio del Wesak è un messaggio di riforma, un messaggio che proclama la fine dei tempi in cui l’essere umano, nella sua globalità, riceveva solo passivamente e poteva solo riprodurre rituali; da dieci anni ormai, il meccanismo del semplice ricordo e dell’imitazione si diluisce, e va cancellandosi perché si possa aprire l’era dell’azione, e poi quella dell’Essere. …il vero Wesak, d’ora in poi, sarà un evento simultaneo nel cuore di ognuno, ovunque si trovi. E’ dolcezza, ma anche un raggio che scuote gli uomini fino a far esplodere le corazze dell’ego

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: